+39 342.8111100 - +39 0781.809058
mail@camping-tonnara.it

Vacanza con il cane in Sardegna: un pizzico d'organizzazione e nulla più

Vacanza con il cane in Sardegna ospiti del camping Tonnara, situato a Sant'Antioco nel sud dell'isola.


Ormai possiamo davvero fare il conto alla rovescia. Mancano pochissimi giorni e potremo finalmente esclamare bentornata primavera! Questa stagione dell’anno è quella che, più di ogni altra, ci fa riscoprire la voglia di un contatto con la natura. Saranno le temperature miti, saranno i profumi di alberi, piante e fiori, sarà l’esplosione di colori: quel che è certo è che la voglia di staccare dalla routine e dalle noie quotidiane e di abbandonare anche solo per un weekend gli uffici e le loro scartoffie si avverte con impeto in questi giorni! Non possiamo però trascurare di pensare ai nostri amici a quattro zampe ed è proprio di una vacanza con il cane in Sardegna che parlano i prossimi paragrafi. Seguiteci, allora!


Vacanza con il cane in Sardegna: bando ai sensi di colpa!

Chissà quante volte vi siete trovati a rinunciare a partire per un viaggio per non dover abbandonare i vostri cuccioli in qualche misera pensione, privi di affetto e coccole, o a farlo, sentendovi, però, dilaniati dai sensi di colpa. Ebbene, sappiate che nulla di tutto ciò vi capiterà più, perché una vacanza con il cane in Sardegna non solo è possibile, ma è realtà: al Camping Tonnara, infatti, i vostri cani sono i benvenuti, siano essi di taglia S o di taglia XXL! Dovrete solo accordarvi con la direzione e rispettare le norme vigenti in materia (vedere per esempio la lista delle razze canine pericolose). In ogni caso, per la tranquillità di tutti gli ospiti del Camping, non dimenticate guinzaglio e museruola.


Vacanza con il cane il Sardegna: i vari mezzi di trasporto

Affinché la vacanza con il cane in Sardegna sia un momento indimenticabile e non una fonte di stress, vi indichiamo alcune informazioni preliminari di cui tenere conto nel momento in cui la pianificherete. Se pensate di raggiungere la nostra meravigliosa isola in nave, sappiate che le compagnie Sardinia Ferries e Grandi Navi Veloci offrono la possibilità di portare in cabina i vostri animali. Se viaggiate di notte, ciò si traduce nell’opportunità di affrontare insieme le ore della traversata. MIca male, no? Durante la permanenza a bordo premuratevi di:

●    tenere sempre con voi il vostro cane
●    aiutarlo a non perdersi (portate sempre con voi una fotografia che potrebbe tornare utile, non toglietegli mai il collare o la pettorina e inserite in quest’ultima una medaglietta con il vostro numero di telefono)
●    ascoltarlo quando abbaia, guaisce o ulula: potrebbe significare che non sta bene e il suo comportamento potrebbe, inoltre, infastidire gli altri passeggeri
●    fargli indossare la museruola e tenerlo al guinzaglio negli spazi pubblici
●    pulire dove sporca


Se, invece, pensate di raggiungere la Sardegna in volo, vi segnaliamo che Alitalia e Air Italy consentono di portare a bordo i cani, ma a determinate condizioni. Vi invitiamo pertanto a visitare i siti ufficiali delle Compagnie, dove troverete tutte le informazioni necessarie. Al momento, invece, EasyJet e Ryanair non permettono di volare con gli animali al seguito.
The last but not the least: prima della partenza non dimenticate di portare il vostro amico dal veterinario, per assicurarvi che sia in un buono stato di salute, e ricordate di mettere in valigia il libretto sanitario, una scorta di cibo e le ciotole per l’acqua e il cibo. Con questi semplici accorgimenti la vacanza con il cane in Sardegna non incontrerà alcun ostacolo e finirà dritta dritta nell’album dei ricordi più belli!

 



13/03/2019