+39 342.8111100 - +39 0781.809058
mail@camping-tonnara.it

Scegliere il migliore villaggio turistico in Sardegna

Punti cardine per la valutazione della perfetta struttura che ospiterà la vostra futura vacanza da sogno: il miglior villaggio turistico in Sardegna


Quando si parla di gusti, sappiamo che mettere d’accordo un gruppo di amici non risulta un’impresa così semplice. Ognuno di noi ha diverse preferenze e quando bisogna scendere a compromessi nell’organizzazione di una cena o di una vacanza, partono i dibattiti su quale parametro debba essere considerato più importante nella scelta della location che ci ospiterà. Potrebbe risultare ad esempio complesso decidere tra un ristorante di pesce ed uno di carne sulla sola base del menù, ma sicuramente guardare alla qualità delle pietanze, alla posizione del luogo e al prezzo comparato al tutto, sarà più semplice mettere d’accordo tutti. Come per il ristorante, così nella programmazione del periodo feriale estivo esistono dei termini di valutazione universali entro cui ci possiamo muovere per riuscire ad organizzare la perfetta vacanza da sogno senza che nessuno ne esca insoddisfatto. Prendiamo come primo step la decisione del luogo in cui recarsi. Negli ultimi anni è gettonatissima come meta la meravigliosa Sardegna, ricca di proposte sia per gli amanti del relax che per gli avventurieri volenterosi di fare nuove esperienze.


Quali caratteristiche deve avere un villaggio turistico in Sardegna?

Possiamo iniziare quindi a descrivere i diversi servizi che non devono assolutamente mancare all’interno di un resort che preannuncia la garanzia di un soggiorno indimenticabile. Quello che dovremo controllare è:
- accessibilità e distanza alle numerose spiagge
- tipologie di alloggio
- disponibilità di servizi quali parcheggi custoditi, wi-fi etc.
- possibilità di attività in loco

Questi parametri vi indirizzeranno nella scelta della struttura più adatta al vostro gruppo di familiari o amici. Vediamoli meglio insieme. Primo tra tutti la possibilità di recarvi sulle bellissime spiagge sarde senza essere costretti a spostarvi con mezzi di trasporto. Sebbene una delle peculiarità dell’isola sia proprio quella di avere numerose cale, non sempre si ha la possibilità di noleggiare un’auto o più semplicemente la voglia di mettersi alla guida. È quindi importante avere la possibilità di recarsi al mare muniti di sole infradito e costume.


Cosa non farsi mancare da un villaggio turistico in Sardegna?

Anche la tipologia di alloggio in cui pernotterete gioca un ruolo fondamentale. Se ci si vuole rilassare si potrà optare per un bungalow, mentre per i più dinamici la tradizionale tenda sarà comunque affiancata da servizi come elettricità e wi-fi per rimanere sempre connessi. Ciò che infine non deve mancare è la possibilità di usufruire di servizi ed attività che solitamente troviamo solo al di fuori dei perimetri residenziali quali piscine, ristoranti e market. Per poter godere di una vacanza da favola e che soddisfi tutti, questi sono i parametri che non devono essere mai trascurati.




07/01/2020